[Vai al contenuto] | [Home page] |

Corsi dell' I.P.S.I.A "Ruggero" di Lauria

 

L'istituto professionale di Lauria intende fornire a tutti gli alunni una preparazione culturale di carattere generale integrata con specifiche competenze professionali inerenti al corso di studi con indirizzo "MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA" ( settore industria e artigianato).

Il Diplomato di istruzione professionale nell'indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici, anche marittimi.

Le competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali ( elettronica, elettrotecnica, meccanica, termotecnica ed altri) e specificatamente sviluppate in relazione alle esigenze espresse dal territorio.

Vecchio ordinamento:

Operatore Elettrico

L’operatore elettrico è un tecnico specializzato nella realizzazione di protezioni e impianti elettrici, sia civili che industriali, compresa l’installazione di apparecchiature elettroniche.

Deve essere in grado di programmare un PLC per il monitoraggio ed il controllo di semplici sistemi, inoltre, deve essere capace di realizzare comandi ed automatismi.

SBOCCHI SCOLASTICI E PROFESSIONALI

Il diploma di qualifica, alla fine del terzo anno, dà diritto all’iscrizione al biennio superiore per il conseguimento del diploma di “Tecnico delle Industrie Elettriche”  che dà anche accesso a tutte le facoltà universitarie.


Consente, inoltre, l’immediato ingresso nel mondo del lavoro in aziende industriali e artigianali del settore e anche la possibilità di esercitare attività autonome.

..

Tecnico delle Industrie Elettriche

Il tecnico delle industrie elettriche (TIEL) è un esperto di installazione e manutenzione di impianti elettrici, nonché di progettazione di impianti civili ed industriali. Deve conoscere la struttura, le norme di impiego e la manutenzione degli utilizzatori nei settori dell’elettrotecnica. La sua conoscenza, inoltre, deve comprendere le norme di sicurezza in vigore per la realizzazione di opere a “regola d’arte”. Deve saper gestire apparecchiature di protezione, manovra, regolazione, misurazione e collaudo. Deve, infine, essere capace di scegliere materiali, redigere preventivi e consuntivi di costi e organizzare razionalmente il personale per le installazioni, manutenzioni e riparazioni degli utilizzatori e degli stessi impianti.

FINALITÀ DEL CORSO POST-QUALIFICA

  • frequenza di corsi post-diploma nel settore specifico;
  • frequenza di corsi di specializzazione in settori coerenti con l’indirizzo;
  • accesso a tutte le Facoltà universitarie;
  • partecipazione a concorsi in enti pubblici;
  • inserimento in aziende del settore come impiegati tecnici;
  • svolgimento di attività professionale in proprio.

Operatore Meccanico

L’operatore meccanico deve saper leggere ed eseguire (in modo tradizionale e con programmi CAD al computer) il disegno meccanico e ricavare cicli di lavoro necessari per l’esecuzione delle lavorazioni su macchine utensili tradizionali (tornio, fresatrice, ecc.). Deve, inoltre, saper programmare e gestire macchine utensili computerizzate a controllo numerico per lavorazioni meccaniche.
Importante è la conoscenza, l’uso e la programmazione dei comandi pneumatici, oleodinamici ed elettropneumatici con l’utilizzo di computer con programmi di controllo logico di programmazione (PLC).

SBOCCHI SCOLASTICI E PROFESSIONALI

Il diploma di qualifica, alla fine del terzo anno, dà diritto alla iscrizione al biennio superiore per il conseguimento del diploma di “Tecnico delle Industrie Meccaniche”  che dà anche accesso a tutte le facoltà universitarie.
Consente, inoltre, l’immediato ingresso nel mondo del lavoro in aziende industriali e artigianali del settore e anche la possibilità di esercitare attività autonome.

Tecnico delle Industrie Meccaniche

Il tecnico delle industrie meccaniche (TIM) deve saper svolgere il ruolo di organizzazione e coordinamento nel settore produttivo. Deve essere in grado di gestire sistemi di automazione, di attrezzare le relative macchine, di sovrintendere al lavoro su macchine (CNC-DNC-CAD-CAM) e di coordinare i controlli qualitativi.

FINALITÀ DEL CORSO POST-QUALIFICA

  • frequenza di corsi post-diploma nel settore specifico;
  • frequenza di corsi di specializzazione in settori coerenti con l’indirizzo;
  • accesso a tutte le Facoltà universitarie;
  • partecipazione a concorsi in enti pubblici;
  • inserimento in aziende del settore come impiegati tecnici;
  • svolgimento di attività professionale in proprio.

Operatore Termico

È attivato il corso di operatore termico con riferimento all’operatore meccanico riparatore di autoveicoli. Nel curriculum, sono introdotte nuove competenze professionali anche con riferimento alle richieste che pervengono dalle case automobilistiche che affiancano l’Istituto nello sviluppo dei programmi. Il progetto prevede periodiche revisioni ed aggiornamenti per migliorarlo e adeguarlo alle esigenze che verranno dal mondo del lavoro.

L’operatore termico, oltre ad avere specifiche conoscenze e competenze relative al settore d’indirizzo, deve conoscere i principi fondamentali di funzionamento dei motori a combustione interna, in relazione anche alle norme di sicurezza, di risparmio energetico e di inquinamento ambientale.

SBOCCHI SCOLASTICI E PROFESSIONALI

Il diploma di qualifica, alla fine del terzo anno, dà diritto alla iscrizione al biennio superiore per il conseguimento del diploma di “Tecnico dei Sistemi Energetici”  che dà anche accesso a tutte le facoltà universitarie.

Consente, inoltre, l’immediato ingresso nel mondo del lavoro in aziende industriali e artigianali del settore e anche la possibilità di esercitare attività autonome.

Tecnico dei Sistemi Energetici

Il tecnico dei sistemi energetici (TSE) deve saper svolgere il ruolo di organizzazione e coordinamento nel settore produttivo. Deve essere in grado di gestire sistemi di automazione, di attrezzare le relative macchine, di sovrintendere al lavoro su macchine (CNC-DNC-CAD-CAM) e di coordinare i controlli qualitativi.

FINALITÀ DEL CORSO POST-QUALIFICA

* frequenza di corsi post-diploma nel settore specifico;
* frequenza di corsi di specializzazione in settori coerenti con l’indirizzo;
* accesso a tutte le Facoltà universitarie;
* partecipazione a concorsi in enti pubblici;
* inserimento in aziende del settore come impiegati tecnici;
* svolgimento di attività professionale in proprio.

 

un servizio La pagina si apre in una nuova finestra - scuola e servizi Scuolaeservizi
[Torna all'inizio del contenuto] [Torna al menu di navigazione] [Home page]